Pasta al tonno… alla maniera di nonna

Tutte le cose hanno un inizio. Alcune, purtroppo, anche una fine. E anche se sei tu a decidere di scrivere questa parola sul libro nero dei single perchè pensi che sia la soluzione migliore, hai bisogno di prenderti del tempo per te stessa. E, perchè no? cucinarti qualcosa di buono. Arrivata a casa ho aperto la dispensa – il frigo era desolatamente  vuoto dopo le ferie – e, guardando gli ingredienti a mia disposizione, ho optato per una delle ricette di nonna, semplice ma efficace, la pasta al tonno.

passata di pomodoro (sia lodato chi ha inventato le monoporzioni)

una confezione di tonno piccola

olive verdi (una dozzina)

sale alle olive nere che ho comprato in Spagna – unica variante alla ricetta originale

pasta

Mettere in una pentola antiaderente la passata di pomodoro e far scaldare per qualche minuto, aggiungere il tonno e le olive tagliate a rondelle e far cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti. Scolare la pasta al dente aggiungere al sugo e far saltare a fuoco vivo per un minuto, aggiungendo un pizzico di sale alle olive per dare meggior sapore.

Dopo cena una camomilla, biscotti a volontà e il dvd di “Ratatouille”. E che domani arrivi presto!

Annunci

5 responses to “Pasta al tonno… alla maniera di nonna

  • giovannahnggiovanna

    Classicamente buona! La pasta la tonno salva sempre la cena.

  • Ely

    Molto buona, veloce e che ci regala una coccola, questa pasta la faccio spesso ma non ho mai aggiunto le olive! Anche se quel sale alle olive mi intriga non poco

    • labaguedefra

      guarda, è pazzesco! l’ho “studiato” per 3 giorni nella vetrina del negozio, poi ho chiesto al cuoco dell’hotel come avrei potuto utilizzarlo e la sua primissima risposta è stata “col sugo al pomodoro” quindi ne ho ovviamente approfittato!
      Se un giorno passi da Milano e ci incontriamo per un caffè te ne porto un pochino e lo provi :)

  • labaguedefra

    Ragazze scusate! ho scoperto solo oggi che se faccio “rispondi” ai commenti voi non ricevete le notifiche…quindi rifaccio:

    Giovanna: esatto! facile, veloce e soprattutto gustosa!

    Ely: guarda, è pazzesco! l’ho “studiato” per 3 giorni nella vetrina del negozio, poi ho chiesto al cuoco dell’hotel come avrei potuto utilizzarlo e la sua primissima risposta è stata “col sugo al pomodoro” quindi ne ho ovviamente approfittato!
    Se un giorno passi da Milano e ci incontriamo per un caffè te ne porto un pochino e lo provi :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

non solo food

"l'idea stessa di scrivere un blog è per evadere da quello che faccio, come cucinare..." Julie Powell

Pepite per Tutti

Magazine di lifestyle per scoprire pepite preziose in giro per il mondo: food, viaggi, shopping, lifestyle, tendenze, moda, design.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: