Archivi categoria: accompagnamento

Rotolo con spinaci

Questa sera andremo a casa di Cinzia con altri amici per i saluti post vacanze. La serata si preannuncia ricca di racconti ma anche ricchissima di cibo: la padrona di casa farà l’insalata di farro, Marco porterà il vino, Cristina il gelato i cioccolatini da degustazione (!!!!), Claudio gli amaretti. Io ho preparato un rotolo con spinaci:

1 confezione di pasta sfoglia

5 cubetti di spinaci surgelati

uva sultanina

2 uova

Ho lasciato in ammollo l’uva sultanina mentre si scongelavano gli spinaci. Una volta pronti li ho fatti passare in padella con un filo d’olio e poi li ho trasferiti in una ciotola dove li ho mischiati con due uova, l’uva sultanina scolata e il sale. Ho versato il composto in una padella antiaderente con un filo d’olio e l’ho lasciato sul fuoco (basso) un paio di minuti. Ho lasciato raffreddare, ho trasferito sulla pasta sfoglia e ho arrotolato. In forno ventilato a 180° per 30 minuti.

Ora scappo, vado ad abbuffarmi..ops! a sentire i racconti degli altri!

Annunci

Quiche Lorraine

Dopo aver passato la mattinata a rendere casa presentabile post ferie avevo voglia di viziarmi, senza esagerare troppo con le calorie, in fondo l’all inclusive di Plaja de Palma mi ha ampiamente soddisfatta : ) .

Aperto il frigo e visto cosa c’era dentro non ho esitato: quiche e insalata!. Appurato che la vera quiche si mangia solo in Lorraine, sulle varie riviste / blog / libri che consulto ogni volta che devo cucinare ho trovato la stessa ricetta in modi diversi. Ho azzardato una personalizzazione ed ecco il risultato:

1 rotolo di pasta sfoglia

2 uova

100 gr di pancetta

200 ml di panna

Ho sbollentato la pancetta per 4 minuti, intanto che amalgamavo le uova con la panna e un pizzico di sale. Ho steso il rotolo di sfoglia, ho bucato il fondo con la forchetta e ho distribuito la pancetta. Ho poi versato il composto uova/panna e ho chiuso il bordo, spennellandolo con un goccio di latte. In forno a 155°, per 10 minuti ventilato, 25 sopra/sotto.


Insalata d’a(d)dio

E’ ormai arrivata la fine di luglio, la città si svuota e diventa sempre più bella. E’ ormai tempo di vacanze e, come tutti gli anni, inizia la trafila dei saluti. Colazioni, pranzi e cene che rovinano in fretta gli sforzi fatti per la prova costume (che nel mio caso fallisce sempre ma almeno ci si prova). Il saluto di ieri, quello più “strong” di tutti perché stavolta devo davvero riuscire a renderlo definitivo, è stato fatto, ironia della sorte, dopo un pranzo “light”.

Ho fatto abbrustolire in un padellino pinoli e semi di sesamo (che buon profumo è rimasto poi in cucina!) . Intanto in un’insalatiera univo insalata mista, mais, tonno e scaglie di granaterremotato. Voilà.

Buone vacanze. E buona vita.


non solo food

"l'idea stessa di scrivere un blog è per evadere da quello che faccio, come cucinare..." Julie Powell

Pepite per Tutti

Magazine di lifestyle per scoprire pepite preziose in giro per il mondo: food, viaggi, shopping, lifestyle, tendenze, moda, design.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: