Archivi categoria: carne

Pollo dell’amicizia (meglio conosciuto come pollo al mango)

Quando, dopo mesi passati a rincorrersi tra mille impegni lavorativi di entrambe sono (finalmente!) andata a cena della mia amica Marta e mi ha detto il menu credevo volesse avvelenarmi, e invece sono rimasta più che piacevolmente sorpresa dalla bontà di questo piatto, peraltro facile e veloce da preparare.
Di seguito trascrivo fedelmente la ricetta che mi ha passato lei. In fondo, come abbiamo biascicato tra un bicchiere e l’altro…ce li ha Benedetta Parodi gli ospiti, potrò averli anche io nel mio blog, no?!
Grazie Amica per la bellissima serata di chiacchiere, ripetiamo presto!

POLLO AL MANGO

Ingredienti: 1 mango maturo
1 banana grossa matura
4 petti di pollo
1 litro di brodo vegetale
2 manciate di farina
1/2 cipolla (o 1 scalogno)
2 cucchiaini di curry
150 g di riso Venere
olio, sale

– Trita la cipolla o lo scalogno e mettilo a soffriggere in un wok o in una padella capiente con un filo d’olio e un cucchiaio di acqua

– mentre soffrigge, taglia a cubetti il pollo e passalo nella farina per impanarlo

– Quando la cipolla/lo scalogno comincia a diventare trasparente, butta il pollo nel wok e fallo rosolare da ogni lato, dopodiché aggiungi i due cucchiaini di curry, mescolando continuamente

– Una volta che il curry si è disposto più o meno uniformemente sul pollo, copri con due mestoli di brodo e fai cuocere a fuoco lento, aggiungendo continuamente altro brodo quando si assorbe

– Nel frattempo, taglia a dadini il mango e la banana. Dopo una ventina di minuti di cottura, aggiungili nel wok e ricopri tutto con due mestoli di brodo

– Continua la cottura a fuoco lento per altri 15 min, aggiungendo ancora un paio di mestoli di brodo gradualmente finché la frutta non diventa una sorta di salsa marmellatosa, a quel punto sala

– A PARTE: fai bollire 150 g di riso Venere non salato, da servire come contorno

Servi in tavola ben caldo. Fine ♥


Pollo alle mandorle

Sabato sono venuti a pranzo Stefano e Valentina; conoscendo la passione di mia cognata per la cucina cinese ho deciso di preparare il pollo alle mandorle. Ho trovato varie ricette sui blog e alla fine ho creato la mia versione personalizzata.

1 petto di pollo grande

150gr di mandorle sgusciate

salsa di soia

farina, olio di semi e acqua calda q.b.

Far rosolare le madorle in un pentolino antiaderente e intanto tagliare il pollo a pezzi piccoli e infarinarlo. Mettere 4 cucchiai di olio di semi nella wok e far scaldare; aggiungere i bocconcini di pollo e far cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti. A quel punto unire le mandorle e la salsa di soia (per la quantità dipende quanto lo si vuole “colorato” e quanto piace la salsa, eventualmente la si può aggiungere dopo) e far cuocere ancora qualche minuto.

Per accompagnare ho preparato del riso basmati, che piace tanto anche a Stefano visto che gli ricorda l’indiano.

pollo alle mandorle


non solo food

"l'idea stessa di scrivere un blog è per evadere da quello che faccio, come cucinare..." Julie Powell

Pepite per Tutti

Magazine di lifestyle per scoprire pepite preziose in giro per il mondo: food, viaggi, shopping, lifestyle, tendenze, moda, design.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: